L'Abbazia di Farfa punta di diamante nella formazione di Canto Gregoriano

28/08/2022 | L'Abbazia di Farfa punta di diamante nella formazione di Canto Gregoriano

L'Abbazia di Farfa punta di diamante nella formazione di Canto Gregoriano

La Decima edizione del Corso residenziale di Canto Gregoriano Gaudeamus in Domino tenutosi dal 23 al 27 agosto ha onorato la maestosità e l'imponenza di ciò che Farfa ancora oggi offre agli occhi dei turisti e dei visitatori e dei fedeli del Santuario Mariano.

La dinamicità, la condivisione e l'armonia, oserei dire e gli echi armonici delle melodie gregoriane sono stati il filo conduttore che dai singoli corsisti ha prodotto una trama solida e consistente, sapientemente intessuta dai maestri P. Matteo Ferraldeschi e Giulia Ferraldeschi fino ad arrivare all'unicum, il coro, le cui note hanno accompagnato soavemente la liturgia conclusiva.

In un'epoca in cui l'immaginario collettivo associa talvolta la monumentalità con l'antico e polveroso, Farfa è una punta di diamante che illumina sia la spiritualità che la ricerca di risposte alle domande di curiosi ed esperti.

Dieci anni fa iniziava questa esperienza formativa che ha mantenuto la sua struttura originaria perfezionata nel tempo con la lungimiranza e l'intelligenza del Rev.mo P. Priore Dom Eugenio Gargiulo O.S.B. e di tutta la Comunità Benedettina.

Un ringraziamento a tutti i corsisti provenienti da diverse regioni d'Italia e d'Europa, con l'auspicio di ritrovarci nuovamente il prossimo anno per nuovi traguardi.

di Roberta Duranti

 

 

Torna indietro | Tutti gli articoli